Muffins alle Ciliegie

In un pic nic che si rispetti, come in molte altre cose belle della vita, del resto, non può mancare qualcosa di dolce e di davvero speciale. Se è vero “una ciliegia tira l’altra”, vi garantiamo che la stessa cosa succederà anche con questi dolci, raffinati e rustici allo stesso tempo, originari della cucina anglosassone.

Le dosi sono per 12 muffins. Iniziate a preriscaldare il forno a 180° e foderate due teglie (6 muffins ciascuna) con della carta da forno. In mancanza di teglie per muffin, potete anche usare le coppette da creme caramel.

Amalgamate 360 grammi di farina 00 con altrettanta farina 0, un cucchiaio di lievito in polvere un un cucchiaino di sale scarso. In un altro recipiente unite invece un uovo sbattuto, 240 grammi di zucchero di canna, 80 grammi di latte scremato, 80 grammi di sciroppo d’acero (se non lo avete o se non vi piace il miele andrà benissimo), 60 grammi di olio di oliva, 3 cucchiai di salsa di mele e 120 grammi di ciliegie secche (potrete trovare questi due ultimi ingredienti nei negozi di dolci più forniti o nelle drogherie).

Unite a questo punto i due composti, mescolando con energia fino a che otterrete un impasto liscio e senza grumi. A questo punto versatelo nella teglia per muffin (o nelle coppette da creme caramel) e fate cuorere in forno per 25-30 minuti. Prima di estrarre i muffins dal forno, controllate con lo stuzzicadenti che siano ben cotti anche sul fondo.

Gli inglesi amano consumare i muffins al pomeriggio, assieme ad una tazza di tè e a qualche fiocco di burro, ma sono perfetti anche per un pic nic, semplici da trasportare e golosissimi per merenda. Vi raccomandiamo di accompagnarli, in mancanza di tè caldo, con succo di frutta, preferibilmente di frutti rossi o di albicocca. I muffin vanno inoltre conservati al fresco per evitare che diventino spugnosi: il vostro frigo portatile sarà perfetto a questo scopo, ricordate solo di porli in un contenitore non troppo piccolo in modo tale che non si schiaccino. Per trovare il frigo portatile ideale per il vostro pic nic potete consultare questo sito: Mini Frigo Portatile.

Leave a Comment

(0 Comments)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *